Il miliardario Chamath Palihapitiya dice che il caos finanziario porterebbe Bitcoin a New Heights

Il capitalista di rischio e miliardario Chamath Palihapitiya dice che Bitcoin guiderà l’accessibilità finanziaria a miliardi di persone – se il sistema finanziario globale si sgretola.

Il CEO di Social Capital ed ex dirigente di Facebook

Il CEO di Social Capital ed ex dirigente di Facebook è uno dei maggiori possessori di Bitcoin Billionaire conosciuti. In una nuova intervista su Squawk Box della CNBC con Joe Kernen, Palihapitiya spiega cosa crede che ci vorrà perché il prezzo e l’adozione di Bitcoin raggiungano livelli vertiginosi.

„Gli ultimi milioni di monete di Bitcoin costeranno ovviamente più energia dei primi 18 milioni“. Ma nel grande schema delle cose, ancora una volta, questo è qualcosa che nel linguaggio Bitcoin la gente dice ‚Hodl‘. Lo compri, lo tieni, lo metti via“.

Ma Palihapitiya aggiunge che questa è una situazione che nessuno dovrebbe volere.

„E onestamente, penso che si spera di non averne mai bisogno perché la quantità di caos reale che guiderà l’apprezzamento dei Bitcoin non è qualcosa che si vuole veramente vedere“.

D’altra parte, Palihapitiya rimane ottimista sui cambiamenti che Bitcoin potrebbe apportare all’infrastruttura finanziaria.

„Detto questo, se accadrà, credo che creerà un’enorme ridistribuzione del potere e spingerà il potere, spingerà l’accessibilità finanziaria ai margini, a miliardi e miliardi di persone. E in questo c’è qualcosa di cui essere davvero orgogliosi ed entusiasti“.

Palihapitiya dice anche che l’inflazione continuerà

Palihapitiya dice anche che l’inflazione continuerà indipendentemente da chi vincerà le elezioni di novembre.

„Il fattore più dominante che vedo è la combinazione tra il Tesoro e la Federal Reserve. Hanno stampato così tanto denaro che la probabilità è che continueremo a vedere l’inflazione dei prezzi dei beni indipendentemente da chi si trova alla Casa Bianca“.